Alexandre J., designer francese creativo e in contatto con tutto, lancia il suo marchio di fragranza eponimo nel 2012 con una singola predisposizione: quella della creazione. Si libera dai codici della profumeria tradizionale per proporre la sua visione di bellezza: l'alleanza di imballaggi di lusso e fragranze eccezionali.

Le sue ispirazioni multiculturali sono state sottolineate nel suo processo creativo: bottiglia di madreperla, tappo di pasta di vetro, medaglia di smalto, ornamenti di perla... partecipa con altri artisti di diversi mondi artistici per favorire la comune creazione sempre più sorprendente.

Architetto di materiali e sensi, Alexandre J. rifiuta il compromesso e dà vita a oggetti che sostengono l'emozione.